Vieni a suonare nella Nuova Banda Rappresentativa

$imgAlt
La nuova banda rappresentativa della Federazione avrà uno scopo nevralgico all'interno del panorama bandistico Trentino, e attorno a questa formazione ruoteranno tutte le attività musicali della federazione.
Dovrà rappresentare un punto di arrivo a cui possono ambire i nostri allievi, un trampolino per chi vuole progredire con l'attività musicale sia come concertista che come direttore.
Anche la formazione per maestri ruoterà attorno a questa istituzione attraverso le prove pratiche e gli esami, in tal modo, anche fra i ragazzi dell'organico emergeranno dei neo direttori. Per lo stesso motivo la banda potrà collaborare con il conservatorio e l'Iseb per i loro esami o lezioni.
Si farà conoscere attraverso concerti in momenti importanti dell'attività Trentina quali l'avvio dei corsi di formazione per allievi, particolari premiazioni di merito o occasioni speciali.
La banda offrirà sempre nuove opportunità ai ragazzi, di crescita sociale ma soprattutto musicale, mettendo in campo progetti importanti gestiti da personalità preparate e di spiccata vocazione didattica oltre che musicale. 
La qualità non dovrà mai mancare sia sul repertorio, che sulla gestione di ogni singola componente logistica, dalle prove, alla gestione tecnica del gruppo.
Si creerà così un faro sotto tutti gli aspetti, non ci si limiterà solamente a suonare molto bene un repertorio difficile, anzi, si dovrà suonare bene tutto, ma soprattutto fare musica partendo da una solida organizzazione, che gestisca bene i tempi di programmazione per approdare ad un'attività funzionale. 
I giovani diplomati trentini che operano all'interno o al di fuori del sistema bandistico provinciale, rappresentano un'importante risorsa che sarà valorizzata attraverso un coinvolgimento attivo nel progetto.

IL FLICORNO D'ORO VA SUL LAGO DI LUGANO

$imgAlt
Dal lago di Garda a quello di Lugano. È questo il viaggio fatto dal trofeo "Flicorno d'Oro" vinto dalla Civica Filarmonica di Lugano diretta dal compositore Franco con un punteggio particolarmente elevato, 94,21 punti, nella categoria più prestigiosa della competizione musicale. 
La cerimonia di premiazione del concorso si è svolta come di consueto nella cornice del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda in un clima di festa e di amicizia tra gli oltre 2.600 bandisti appartenenti a 45 complessi provenienti da 11 paesi europei.

UN FLICORNO D'ORO MOLTO PARTECIPATO Ben 45 i complessi iscritti. La manifestazione in programma a Riva del Garda dal 7 al 9 aprile

$imgAlt
45 bande in gara come non si vedevano da alcuni anni. Sono decisamente positive le attese dell'edizione 2017 del Concorso Bandistico Internazionale "Flicorno d'Oro" in programma a Riva del Garda dal 7 al 9 aprile prossimi.
La Direzione artistica del concorso è affidata ancora una volta al maestro Daniele Carnevali. Presidente della Giuria il belga Norbert Nozy. Gli altri componenti sono Henrie Adams (Olanda), Delio Goncalves (Spagna), Philippe Ferro (Francia), Laszlo Marosi (USA) e Marco Bazzoli e Carlo Pirola (Italia).

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

Altre news

TUTTE LE NEWS