NEWS E COMUNICAZIONI

DOMENICA 3 SETTEMBRE A RIVA DEL GARDA DEBUTTA LA NUOVA BANDA RAPPRESENTATIVA GIOVANILE DELLA FEDERAZIONE

fdfd

C'è attesa per il concerto di debutto della Nuova Banda Rappresentativa della Federazione del Corpi bandistici della Provincia di Trento diretta dal maestro José Alcacér Durà in programma domenica 3 settembre alle ore 21.00 nel Cortile Interno della Rocca di Riva del Garda. 
 
Il progetto nasce dall'esigenza di avere una realtà musicale solida che sia una meta da raggiunge per i giovani allievi delle bande trentine, ma anche un faro dal punto di vista gestionale oltre che artistico alla quale le bande trentine possono ispirarsi. Un' altro obiettivo di questa formazione è creare un centro gravitazionale musicale attorno al quale possa orbitare tutta l'attività artistica futura della Federazione, come ad esempio le prove pratiche d'esame del corso triennale per direttori di banda, la partecipazione a particolari progetti artistici, la presenza ad importanti appuntamenti (festival o concorsi) internazionali.

La nuova formazione vede coinvolti i migliori bandisti trentini di età compresa fra i 16 e i 30 anni, che attraverso una selezione sono risultati idonei per entrare a fra parte di questa nuova avventura. La formazione di questa nuova banda ha lo scopo non più di sola rappresentatività di un movimento che gode di grande vitalità, ma rappresenterà uno stimolo artistico spingendo alla nascita di nuove composizioni, di nuovi progetti per avvicinare persone e stili diversi  al mondo delle bande musicali. Per dare ulteriore valore esperienziale a questa entusiasmante iniziativa la Federazione ha deciso di affidare la direzione artistica della banda ad un direttore estraneo al mondo musicale provinciale, in modo da non avere contaminazioni o vincoli di alcun tipo, di cui sono già fortemente specializzate le nostre bande, ma che possa portare una ventata di freschezza e nuove idee prese da esperienze svolte in campo internazionale. Si è pertanto proceduto ad organizzare una concorso ad invito dove i direttori coinvolti hanno presentato un progetto triennale di gestione artistica della nuova banda. Fra i progetti giunti in Federazione, il comitato tecnico, ha valutato come maggiormente appropriato e adatto a questo momento di partenza per la nuova formazione il progetto presentato dal direttore Valenciano: M° José Alcacér Durà, che sarà appunto il direttore artistico della nuova banda rappresentativa giovanile fino al 2020. Anno in cui verrà indetto un nuovo concorso ad invito.
 
La banda è formata da una sessantina di ragazzi che hanno studiato attraverso i corsi di formazione bandistica provinciale organizzati in stretta collaborazione con le scuole musicali del Trentino e la Provincia Autonoma di Trento. Molti di loro si sono successivamente specializzati in ambiti professionalizzanti quali il conservatorio o percorsi paritetici. I giovani saranno guidati da un bel gruppo di loro coetanei individuati dal comitato tecnico, che hanno già concluso un importante percorso di studi e maturato una certa quantità di esperienze artistiche di alto livello. Costoro ricopriranno infatti la figura importantissima del leader di sezione e cureranno gli importanti aspetti di suddivisione dei ruoli e studio delle parti per ogni singola sezione. Essendoci un direttore che vive all'estero la formazione ha bisogno della figura del direttore preparatore che svolge la fase di studio preliminare prima dell'arrivo del direttore ufficiale. Tale ruolo verrà ricoperto dal responsabile del settore giovanile Prof Franco Puliafito, coadiuvato dal collega del comitato tecnico prof. Giuliano Moser.
 
Il concerto segnerà la conclusione del primo appuntamento di conoscenza e studio che la Federazione ha organizzato per l'1 - 2 - 3 settembre a Candriai, dove in questi 3 giorni i ragazzi potranno conoscere approfonditamente il nuovo direttore e studiare in modo intensivo il repertorio da lui proposto per questo concerto inaugurale.
 
Altra novità per questo appuntamento, che diventerà fisso all'inizio di settembre, il concerto in questione ricoprirà anche la veste di concerto inaugurale dei corsi musicali per giovani bandisti e verrà proposto annualmente in una delle varie zone del trentino in cui opera la Federazione.
 
L'attività annuale della nuova banda si svolgerà su tre periodi: settembre, stage di studio e perfezionamento - concerto inaugurale del corsi per allievi bandisti; febbraio e marzo, uno o due concerti; maggio o giugno, partecipazione ad un concorso, festival o trasferta all'estero.

25 agosto 2017