GRUPPO STRUMENTALE DI MALÈ

GRUPPO STRUMENTALE DI MALÈ
Direttore: SANTINI SEBASTIANO
Presidente: LARGAIOLLI LORENZO
Indirizzo: PIAZZA REGINA ELENA, 17
38027 MALÈ
Telefono: (+39) 3391974332
EMail: gsm.segreteria@gmail.com
Web: -
Il Gruppo Strumentale di Malé viene fondato ufficialmente nell’anno 1998 ad opera dell'amministrazione comunale di Malé rappresentata dall´allora sindaco Pierantonio Cristoforetti. La volontà di dare vita ad un gruppo musicale che ritrovasse e rinnovasse lo spirito dell'antico corpo bandistico operante nel comune fino agli anni '70 ha trovato appoggio e valore in primis nella persona di Bruno Redolfi. Preziosa fu la collaborazione del Maestro Tiziano Rossi e Arianna Zanon in qualità di Presidente che hanno ricoperto un ruolo fondamentale e molto importante per formare il Gruppo Strumentale di Malé. Il Gruppo Strumentale di Malé nasce espressamente per essere una nuova realtà che rappresenti una proposta musicale a carattere orchestrale e non di tipo bandistico. L'importante e peculiare scelta fatta dal Gruppo Strumentale di Malè ha significato sin dai primissimi attimi di vita un elemento di distinzione e di orgoglio che avrebbe richiesto però una forte ed ulteriore dose di difficoltà. Al momento della sua fondazione il Gruppo Strumentale di Malè era composto solamente da circa una ventina di elementi per la quasi totalità con un'età compresa fra gli 11 e i 15 anni. Il repertorio proposto dalla giovanissima orchestra a fiati, alla sua prima uscita nell’anno 2000, proponeva l'esecuzione di noti brani che spaziavano da Wolfgang Amedus Mozart a Michael Jackson senza tralasciare pezzi della tradizione popolare locale del musicista De Marzi. L'impegno preso dal Direttore Artistico e dal Presidente ha istituito e cresciuto un gruppo di giovani che sono stati coinvolti con grande entusiasmo ad apprendere la cultura musicale e la formazione strumentale fin dalle basi: teorie, solfeggio e musica d’insieme. Si è trattato sicuramente di una sfida che a distanza di pochi anni di costante ed intensa attività può ben dirsi vinta. Progetti e collaborazioni: Nell'intensa attività concertistica il Gruppo Stumentale di Malè vanta la collaborazione di musicisti di grande fama internazionale quali: Monica Colonna, soprano lirico e Gigi Grata, rinomato trombonista bolzanino. Nel corso di questi primi anni di vita il Gruppo Strumentale ha avuto occasione di esibirsi in diverse realtà: a livello locale nelle manifestazioni paesane ed eventi; fuori dai confini valligiani si è esibito in città come Milano, Capri, Ischia, Roma e all'estero presso le città di Schwaz e Schilz (Austria). Il gruppo nel 2010 ha organizzato un'iniziativa europea di carattere musico-culturale con l'orchestra "Grazer Blaeser VielHarmoniE" ed è stato ospite presso l'università della musica di Graz (Austria) dove si è esibito regalando uno sfarzoso e brillante concerto in rappresentanza del Trentino. I progetti e le grandi sfide che stimolano il Gruppo: L’incisione dell’album “dieci anni dopo” primo CD musicale è simbolo di grande vanto che rappresenta il raggiungimento di un traguardo qualitativo al decimo anno di continua e assidua attività. Marciare a ritmo di musica e accompagnare le manifestazioni religiose è stato un altro importante obiettivo raggiunto dal Gruppo Strumentale di Malè nel 2011. L’inverno 2012 ha rappresentato un periodo di rilevante cambiamento Per il Gruppo Strumentale di Malè, infatti la direzione artistica è stata affidata a ad un Nuovo Maestro: Massimiliano Girardi, tuttora Direttore. Lo stile e le proposte musicali hanno dato al gruppo ulteriore originalità e prestigio e le esibizioni durante l’attività concertistica invernale hanno riscosso alto gradimento del pubblico e soddisfazione dei musicisti. Il Gruppo Strumentale di Malè è stato promotore degli eventi rientranti nel progetto “Winter Tour” durante il periodo natalizio del 2011. L’impegno e il lavoro costante sono stati necessari per portare a termine l’attività musicale guidata dal Maestro di fama internazionale Chin-Chao Lin. Per i prossimi anni il Gruppo Strumentale di Malè punterà a nuovi ambiziosi progetti per porsi ancora di più al servizio della comunità in cui opera suscitando ulteriore interesse verso il pubblico e i propri membri.