CORPO BANDISTICO"MUSEGA DE POZA" DI POZZA DI FASSA

CORPO BANDISTICO
Direttore: DORICH GIANCARLO
Presidente: PEZZEI MATHIAS
Indirizzo: PIAZ DEODAT DE DOLOMIEU
38036 POZZA DI FASSA
Telefono: 329/0743312
EMail: info@musegadepoza.it
Web: www.musegadepoza.it

Nata nel 1893, la banda folcloristica di Pozza di Fassa è stata rifondata nel 1933. C'è infatti uno statuto a conferma della prima esistenza di quella che allora si chiamava "Società banda – orchestra di Pozza".
La rinascita avviene in epoca moderna, primo maestro Pio Florian e primo presidente Francesco Vian, con un organico di 35 bandisti.
Quei tempi non sono documentati, ma è evidente che la guerra segna qui come altrove una sosta forzata. Dal dopoguerra tutto procede senza interruzioni almeno fino agli anni Sessanta, anche se lo statuto non esiste ed è sostituito da tacite norme di comportamento.
Maestro di quel lungo periodo è Paolo Cincelli, che per anni ha scritto a mano le parti di ogni strumento copiando la musica che gli arrivava in omaggio. Cincelli rimpiazzava anche le ance malandate dei clarinetti usando il bambù dei bastoncini da sci. Nella banda suonava lui stesso il clarinetto, ma anche il sax, passando con grande abilità dall'uno all'altro.
Le difficoltà non sono poche, ma ha sempre la meglio quella voglia di fare qualcosa in proprio, anche per competere con Vigo dove la banda era già una realtà consolidata.
La direzione di Cincelli si protrae fino al 1995, quando subentra il suo allievo Giancarlo Dorich. In fondo la storia può contare su pochi nomi, ma su una enorme volontà di fare.
Dopo Vian alla presidenza subentra Toni Gross, poi Flavio Lorenz; quindi dal '90 in poi tocca al giovane Adriano Winterle.
L'attività oggi è strettamente legata non solo alla cultura del paese, ma anche al turismo, che apprezza molto la formazione folcloristica arricchita dalla presenza di ragazze in costume. Le trasferte a Monaco e nel nord Italia si sono sempre risolte in prestazioni di successo, che contribuiscono a mantenere alto l'entusiasmo di un organico giovane, che non supera la media dei 25 anni.