BANDA COMUNALE DI CADERZONE TERME

BANDA  COMUNALE DI CADERZONE TERME
Direttore: OLIVIERI MARTINO
Presidente: MOSCA IRIS
Indirizzo: VIA REGINA ELENA 45
38080 CADERZONE TERME
Telefono: 3315964601
EMail: bandacaderzoneterme@gmail.com
Web:

La Banda Comunale di Caderzone, ha origini antiche. Fu fondata nell’anno 1853 e venti anni dopo assunse la definizione di Società Filarmonica cantatrice.
Questa società fu tra le prime del Trentino e delle Giudicarie. Dai documenti si può notare come l’organico fosse di 24 suonatori tutti di Caderzone.
Si fece onore in occasione della visita di Sua Maestà Imperiale Francesco Giuseppe a Madonna di Campiglio come riportano le cronache dell’epoca.
Non è dato conoscere le cause ed i fatti che, allo scoppio della I Guerra Mondiale portarono all’estinzione della Società.

Nel 1991 il Sindaco del Paese, l’amministrazione comunale ed alcune persone già vicine al volontariato decidono di rifondare il gruppo musicale raccogliendo più di 30 adesioni dagli 11 ai 52 anni ed il 9 gennaio 1992 si da’ il via ai corsi di teoria e solfeggio. La determinazione e la volontà dei partecipanti permette di arrivare, in soli 5 mesi al primo debutto il giorno 21 giugno durante la processione del Corpus Domini. Questa prima uscita è giunta a tempo di record in quanto i componenti si erano avvicinati alla musica quasi del tutto privi di dimestichezza con gli strumenti bandistici.

Con l’aiuto di enti, simpatizzanti, si acquistano le prime divise e nuovi strumenti, si allestisce una nuova sede, si istituiscono i corsi di solfeggio e strumentazione sotto la guida di esperti maestri. Il gruppo comincia a crescere e ad uscire al di fuori del paese e dalla valle. Le uscite si susseguono con puntate all’estero (Austria-Germania), gemellaggio con la scuola musicale di Vitkov (rep.ceca), in Italia a Sassofeltrio (rep.S. Marino).

Nel 1996 i bandisti partecipano al concorso di classificazione di Riva del Garda, realizzato dalla Federazione dei corpi bandistici del Trentino e collocandosi con successo nella seconda categoria.Tale assegnazione diede un nuovo slancio ed entusiasmo per tutti i bandisti ad aumentare ulteriormente le proprie capacità globali. Grazie all’efficienza dei corsi nuovi allievi raggiungono la preparazione necessaria per entrare in banda, l’organico si amplia e raggiunge gli attuali 45 elementi.

Nel 1999 inoltre la banda ha l’onore di suonare in Piazza S.Pietro a Roma dinanzi all’emozionante presenza del S. Padre Giovanni Paolo II.

Nel 2001 il gemellaggio con Trieste ha permesso di valorizzare e riscoprire il passato della gente Caderzonese emigrata, dimostrando che i chilometri dividono ma l’amicizia e la voglia di ricordare tanti bei momenti rimane intatta. Il cammino procede e nei giorni 25-26-27-28 aprile 2002 si svolge a Caderzone l’Euro Band Festival, un’imponente manifestazione organizzata per celebrare il primo traguardo importante raggiunto dai bandisti, quello del 10° anno dalla fondazione. Una meta importante che riempie di nuovi stimoli per un futuro ricco di soddisfazioni ed orgoglio nel campo della musica.

Nel decimo anno, si è voluto riscoprire quei trascorsi storici che hanno caratterizzato il gruppo musicale fin dalla sua nascita. Momento culminante della festa è stata sicuramente l’indimenticabile sfilata per le vie e la campagna di Caderzone che ha coinvolto circa mille persone: i gruppi partecipanti erano circa una quindicina: bande, gruppi folk, alpini, Schutzen, vigili del fuoco, gruppo Sat, moleti in costume tradizionale e tantissima gente comune ai bordi della strada ad applaudire. Questa festa è stata poi lo slancio per nuovi gemellaggi con le bande partecipanti che nell’ottobre dello stesso anno ci ha visti ospiti a Kirchanshoring, cittadina bavarese e nell’autunno del 2003 ospiti a Porretta Terme (BO).

Nel settembre del 2004 abbiamo accolto i ragazzi della Postojnska Godba 1808, banda musicale di Postumia tra le più antiche bande in Slovenia. infatti fu fondata nel lontano1808 con lo scopo accompagnare ed incoraggiare l'esercito dei volontari che si era riunito per combattere le armate napoleoniche. L'anno successivo ci hanno reso l'ospitalità nella loro splendida cittadina. In ultimo abbiamo richiamato il nostro primo gemellaggio tornando a Weissbach in Austria in occasione del centenario di fondazione della banda locale. Gita che ci ha permesso di incontrare gruppi musicali da varie parti d’Europa.

Tutt’oggi la Banda Comunale si compone di 51 elementi con un’età media di 26 anni, diretti dal maestro Antonio Vergara e sotto la guida del Presidente Luciano Polla. Benché improntata su musica trentino-tirolese non manca anche di spaziare con altri generi, dal classico al rock.